In Smallworld ogni giocatore inizia selezionando una delle razze fantasy disponibili, che vengono generate unendo due tessere, una che rappresenta una razza (per esempio “elfi” o “nani”) e la seconda che rappresenta un aggettivo (per esempio “volanti” o “alchimisti”) che aggiunge un’abilità speciale o metodo speciale di ottenere punti a quelli della prima tessera. Su entrambe le tessere è inoltre stampato un numero la cui somma indica il numero di pedine disponibili per il giocatore scegliendo quella razza.

Il giocatore usa le pedine della razza per catturare i territori della mappa di gioco, questa viene scelta tra le quattro mappe disponibili secondo il numero di giocatori, da 2 a 5 (Una quinta mappa è stata pubblicata nel 2014 per permettere il gioco con sei giocatori). Per catturare un territorio un giocatore deve piazzare un certo numero di pedine su diesso, che dipende dal tipo di terreno, dal numero di pedine già presenti e dalle abilità speciali delle razze coinvolte. Se un giocatore può piazzare un numero di pedine suffienti la cattura è sicura, se non lo può fare la mossa è illegale. Un’eccezione a questa regola è l’ultima mossa del turno, se un giocatore possiede ancora delle pedine insufficienti a conquistare un dato territorio può tentare di tirare un dado speciale (il dado rinforzo) che può aumentare la sua forza d’attacco di un valore che va da 0 a 3. Se il totale è ancora insufficiente alla conquista il suo turno termina senza che possa tentare la conquista di altri territori.tabellone

Se erano presenti delle pedine nemiche sul territorio catturato una di esse è rimossa dal gioco, mentre le altre sono ritornate al giocatore proprietario. Alla fine di ogni turno di gioco un giocatore può ridisporre come preferisce le sue pedine sulla mappa, anche abbandonando dei territori conquistati ed ottiene un certo numero di punti che dipende dai territori che possiede e dalle abilità speciali della razza che sta giocando.

Poiché solitamente il numero di pedine di una razza è fisso e può solo diminuire quando vengono sconfitte da altre razze e diluirsi nel controllare un territorio sempre più vasto il giocatore che la controlla ha la possibilità di dichiarare ad inizio turno il declino della sua razza. Tutte le pedine della razza vengono capovolte ad indicare che la razza è decaduta e solo una pedina per territorio controllato rimane in gioco. Al turno successivo il giocatore può scegliere una nuova razza da mettere in gioco, mentre le pedine della razza precedente non possono essere più mosse, ma i territori che occupano continuano a contare per il punteggio di fine turno.

Il numero di turni di gioco dipende dal numero di giocatori, al termin e vince quello che ha raccolto più punti.

 

 

FONTE wikipedia

ARTICOLI SIMILI