Autori Post diMarco

Marco

Avatar
38 POSTS 0 COMMENTI

0 570

Il prossimo torneo di Star Wars: X-Wing il gioco di miniature, lo terremo presso la Fantafiera di Ancona organizzata dal negozio Dadi e Mattoncini. Appuntamento per tutti i partecipanti, appassionati e curiosi di giochi, star wars e miniature!

Nelle giornate di venerdì 27 e sabato 28 terremo in loco delle dimostrative del gioco, così da presentarlo a chi fosse curioso o volesse provarlo!

Evento FACEBOOK per iscrizioni al torneo

Qualche informazione per lo svolgimento del torneo di Domenica 29:

DOVE: Ancona presso la Fantafiera in Piazza Pertini.

ORARIO: iscrizioni ore 9.30; inizio torneo ore 10:00. Cercate di essere puntuali per favore, altrimenti i tempi si dilatano. Chi arriverà in ritardo gli verrà assegnata la prima partita persa.

FORMATO: Dogfight a 100 punti, secondo le ultime regole da torneo ufficiali FFG

COSTO ISCRIZIONE: 10€ (5€ biglietto fiera + 5€ torneo)

ESPANSIONI GIOCABILI: Set Base vecchio e nuovo+ Wave 1,2,3,4,5,6,7 + Imperial Raider (solo carte miglioria e tie advance) + Assi Imperiali + Assi Ribelli+ Trasporto ribelle (solo carte miglioria) + Tantive IV (solo carte miglioria) + tutte le espansioni Feccia e Malvagità (Starviper, Intercettore M3-A, IG-2000 ed I Ricercati).

ISCRIZIONI: Scrivete di seguito chi partecipa.

GRIGLIA PREMI: (a scelta, in base al numero di partecipanti)

8 Giocatori

1) Base nuovo / Most wanted / Hound’s Tooth + Ala k / Punisher / Star Viper
2) Base nuovo / Most wanted / Hound’s Tooth / (2 tra Ala k / Punisher / Star Viper)
3) Ala k / Punisher / Star Viper

10 Giocatori

1) 2 tra Base nuovo / Most wanted / Hound’s Tooth oppure 1 + 2 tra + Ala k / Punisher / Star Viper
2) Ala k / Punisher / Star Viper + 2 nave piccola
3) Ala k / Punisher / Star Viper

12 Giocatori

1) Raider
2) ) Base nuovo / Most wanted / Hound’s Tooth + Alak / Punisher / Viper
3) Ala k / Punisher / Star Viper

14 Giocatori

1) Raider
2) Base nuovo / Most wanted / Hound’s Tooth + Ala k / Punisher / Star Viper
3) Ala k / Punisher / Star Viper + 1 nave piccola
4) nave piccola

e così via…

SVOLGIMENTO DEL TORNEO:
Il torneo di X-Wing si svolgerà con una prima fase di svizzera proporzionale al numero di partecipanti (4 o 5 turni).
Con successiva TOP sempre in base al numero dei partecipanti.
La durata di ogni singola partita è di 70 minuti su tavoli regolamentari 90×90 cm. Al termine del tempo regolamentare, si avrà del tempo extra per completare il turno in corso.

PRESENTAZIONE DELLE LISTE: Ogni giocatore deve presentare agli organizzatori una lista cartacea (preferibilmente stampata con un builder). Ogni difformità rispetto alla liste consegnate, riscontrata durante il torneo, verrà sanzionata con una partita persa.
Ogni giocatore deve possedere quanto necessario per giocare quindi, dal contenuto essenziale del set base:
• Modelli di manovra
• Set di asteroidi/detriti scelto
• Mazzo danni (vecchia versione)
• Segnalini
• Set di Dadi

MATERIALE: Ogni giocatore deve presentarsi con tutte le miniature indicate nella lista, relativi indicatori di manovra, carte pilota e carte miglioria, token asteroidi e detriti. Non sono ammesse proxy in questo senso.

0 521

Il LuccaCG2015 è ormai alle porte, siamo stati in fiera per provare nuovi giochi, conoscere persone ed organizzatori e divertirci.

La nostra esperienza del LuccaCG2015 inizia Venerdì 30 Ottobre alle ore 17:00.

Dopo essere sbarcati, alcuni di noi si sono diretti al tanto pubblicizzato, sbandierato ed esclusivo evento delle ore 19:00 di Star Wars in Villa Bottini. La fila era già lunga ed il gran numero di addetti ai lavori era elevatissimo, segretezza anche per la stampa, tanta attesa ma finalmente riescono tutti ad entrare nonostante il personale scoraggiasse.

_SAM1157Una volta all’interno di Villa Bottini ci fanno attendere ancora molto, ci dicono che lo spettacolo durerà 30 minuti circa, nessuno si spazientisce, stiamo rinunciando a molti altri eventi in quelle ore, ma è Star Wars!

_SAM1166Davanti a noi una passerella nera che si protrae da Villa Bottini fino a coprire la fontana con una piattaforma da cui si erge un telo nero di circa 5 metri, luci azzurre e fumo fendono i cieli sopra la villa mentre le musiche iconiche di Star Wars alzano le aspettative. Sale in passerella un tale che qualcuno della folla riconosce come Daniele Bossari, presenta e lancia il film prossimamente nelle sale e dice che stanno per annunciare qualcosa di strepitoso che come il film unisce vecchi e nuovi appassionati.

Pubblico e stampa ormai erano sicuri di un ospite VIP o uno spettacolo sulla passerella, Daniele Bossari lascia il palco dopo 30 secondi e si alza il telo che nasconde la spada laser del nuovo cattivo Kylo Ren, Bossari incita a farsi foto e video pubblicandole sui social e tutto termina qui.

AVETE CAPITO BENE, TUTTO QUI!

Estrema delusione tra il pubblico e stampa, grida e schiamazzi riempiono i giardini della villa mentre la sicurezza inizia a far uscire prima la stampa poi il pubblico, nessuno credeva ancora che lo spettacolo non ci fosse stato.

_SAM1169Ancora shockati, ci dirigiamo verso il palco dove la follia e demenza regna sovrana, i Nanowar of Steel stanno per iniziare il loro concerto e ci lasciamo al divertimento per dimenticare quello che poco prima era successo a Villa Bossari.

Sabato 30 Ottobre ore 7:30 pronti per entrare al padiglione Games.

Come ogni anno, anche in questo LuccaCG2015 il sabato mattina e primo pomeriggio lo abbiamo dedicato al padiglione Games. Ospita Giochi da tavolo, ruolo, carte e videogiochi, per fortuna quest’anno il MOBA LOL ha un suo padiglione così che non c’è nessun ragazzino ad intasare inutilmente il padiglione Games.

_SAM1202Abbiamo provato il gioco da tavolo di XCOM, che si avvale di un’applicazione che gestisce i round di ogni giocatore che ricopre un compito preciso. Un bel gioco, soprattutto se siete appassionati del videogioco da cui è tratto! Non potevano mancare i vari acquisti in fiera e presentazioni dei nuovi giochi, nel mentre tenevamo d’occhio i tavoli occupati per poter provare altri giochi.

_SAM1195Nel pomeriggio il giro per le vie di LuccaCG2015 è d’obbligo, tanti visitatori e cosplayers riempiono ed animano il centro della città, dove si trovano i padiglioni del Comics con tanti fumetti, incontri con gli autori e novità!

Ramingando visitiamo anche i padiglioni di Sky allestiti a tema Star Wars, Game of Thrones e Shannara. Continuando giunge il momento di rimettersi in fila per entrare al padiglione Star Wars, nonostante la delusione della sera precedente ci siamo sentiti in dovere di visitarlo. Mai decisione fu più azzeccata, tralasciando DeAgostini che cerca di vendervi una riproduzione del Falcon in millemila uscite, Duracell che vi intima di ricaricare le vostre spade laser e Vigorsol che ci ha riempito le tasche di gomme da masticare, all’interno vi erano i costumi del nuovo film dei personaggi: Kylo Ren, Cpt. Phantom, Rey e il nuovo droide BB-8! Inoltre vicino al banco dei gadget acquistabili vi erano degli allestimenti in Lego ed altre raffigurazioni a tema.

Domenica 1 Novembre, si riparte dal Games!

Potremmo sembrare fissati e monotoni, ma ci aspettavano molti altri giochi da vedere e provare.

WP_20151101_10_17_16_ProIl primo è Contagion, una simpatica variante di Pandemia, dove al contrario di quest’ultimo si punta a far diffondere e sviluppare le malattie per fare punti.

_SAM1312Successivamente è stata la volta di Star Wars: Assalto Imperiale, una sorta di Le Case della Follia più votato allo sviluppo di una campagna e missioni che vede un giocatore gestire l’Impero a difesa di obiettivi ed i restanti che ricoprono il ruolo dei ribelli.

Con estrema sorpresa, abbiamo trovato alle spiegazioni una nostra vecchia conoscenza di X-Wing, il buon Francesco Castellari, che con enorme pazienza è riuscito ad illustrarci il gioco nonostante fosse la sua centesima demo.

Dopo aver provato qualche altro gioco in questo padiglione, siamo usciti per un pranzo al volo e per la corsa agli acquisti prima di partire verso casa. Stranamente abbiamo trovato in fretta quel che cercavamo e anche di più, ci siamo diretti dunque allo stand Warner Bros al centro approfittando dell’esigua fila.

All’interno panel e trailer delle prossime ed imminenti uscite, tra cui le serie tv di Arrow e Flash, Batman vs Superman e Suicide Squad. Una volta usciti dal padiglione ci si trova davanti un grosso palco con tanto di riproduzione enorme della batmobile del videogioco.

Conclusioni:

Quest’anno il meteo ci ha concesso il beltempo perciò si parte da un LuccaCG2015 già positivo, togliendo la pessima figura di Star Wars è necessario ribadire che nel complesso sono state risolte le criticità degli anni passati, limitando il numero di biglietti acquistabili per accedere agli stand ed eliminando dal padiglione Games League of Legends.

La strada per il prossimo Lucca Comics and Games è ancaora lunga, ma sappiate che GDV Ludica e Torre Nera Osimo iniziano ad oganizzare i pulmini già da Agosto. 😉

Cincopa WordPress plugin

0 362
SAMSUNG CSC

Come ogni anno il 30 ottobre si parte per Lucca. La fiera di Comics e Giochi più grande d’Italia vedrà GDV Ludica sbarcare assieme ai ragazzi della Torre Nera di Osimo.

Lucca è ormai meta fissa in questo periodo dell’anno, soprattutto per le associazioni che come noi puntano molto a provare nuovi giochi da tavolo e di ruolo per ampliare sempre di più l’offera per i propri associati.

Sembra quasi un impegno, in realtà a Lucca ci si diverte e anche parecchio!

Non solo Giochi e Fumetti, ma anche anteprime cinematografiche, serie tv ed incontri con autori ed attori di tutti i settori coperti dalla fiera! Senza dimenticare la marea di cosplayers e appassionati, riuniti proprio per l’occasione in un’unica città!

Quest’anno per Lucca siamo organizzati per 18 posti, ben 9 in più rispetto allo scorso anno. Per la prossima edizione se dovessero esserci più interessati ci organizzeremo di conseguenza, ricordate di informarvi già ad agosto! I posti terminano in fretta. 😉

LCG_2015_LE_MAPPE

0 639

Al ComiCam, l’Associazione GDV Ludica allestirà per l’occasione la ludoteca per farvi provare tanti giochi da tavola e carte, dimostrative di GDR cartaceo ed il gioco di miniature X-Wing ispirato all’universo di Star Wars!

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

Accedere alla Ludoteca del ComiCam è semplice: Vi presentate al banco dei giochi, scegliete quello che più vi ispira o sotto nostro consiglio, lasciate un documento, prendete posto in uno spazio libero, giocate ed al reso del gioco vi verrà riconsegnato il documento.

Per prendere parte ad una sessione di Gioco di Ruolo: basta presentarsi in loco con un gruppo di 4-5 persone o raccattate al momento, scegliere il gioco, vi verrà assegnato un narratore. Per facilitare il tutto è possibile prenotarsi nell’evento facebook in fasce orarie da 2 ore, massimo 2 gruppi alla volta. Fino ad esaurimento narratori!

Evento FACEBOOK

Presentazione dei Giochi di Ruolo:

wod1Mondo di Tenebra:

L’ambientazione del Mondo di tenebra è simile al mondo moderno, ma viene enfatizzata la parte più oscura ed insidiosa, ed è fitta di cospirazioni e segreti. L’umanità è preda di creature sovrannaturali, come vampiri, lupi mannari e wraith (spiriti dei morti) e sta perdendo ogni speranza. Le creature sovrannaturali non sono predatori solitari a cui è possibile dare la caccia, ma sono numerosi ed intelligenti a sufficienza da organizzarsi in società più o meno complesse, divise in fazioni in competizione tra loro, che usano spesso gli esseri umani come pedine per i loro giochi.

Una ragnatela di cospirazioni, alcune delle quali rispecchiano le leggende metropolitane del nostro mondo, altre uniche e specifiche dell’ambientazione, ricopre l’intero mondo. Cabale di potenti maghi, associazioni di astuti vampiri ed altre strane figure competono tra di loro per il controllo del mondo. La dicotomia tra ricchi e poveri, potenti ed impotenti viene quindi accentuata, portata spesso all’estremo, sia dal mondo sovrannaturale che da quello odierno, composto da ignari umani avvolti da un alone di tristezza e disperazione. La decadenza della società è quindi il tema centrale, così come la corruzione è ovunque. Questo riflesso oscuro si manifesta ovunque, e viene enfatizzata dall’atmosfera cupa, dall’architettura gotica e dal look punk che domina le strade.

Un filo di antintellettualismo corre lungo tutto il Mondo di tenebra: in particolare la scienza viene ritratta come un’attività che uccide la spiritualità con l’obiettivo di rinforzare la “realtà consensuale” in un assoluto. Un sistema rigido e calcificato in cui tutto avviene secondo le leggi inalterabili della causa e dell’effetto. La tecnologia viene ritratta nel migliore dei casi come uno strumento pericoloso, spesso come un’influenza corruttrice e viene spesso creata da creature malvagie per distruggere lo spirito umano.

wrpfWarhammer Fantasy:

Questo gioco di ruolo Fantasy, vi permette di vivere le vostre avventure all’interno della celebre ambientazione di Warhammer, tra Elfi, Nani, Skaven, Orchi e molti altri esseri che non vi renderanno affatto facile l’avventura.

dungeons-and-dragonsDungeons & Dragons:

Probabilmente il gioco di ruolo Fantasy, più conosciuto e giocato al mondo. Esplorate le catacombe per trovare il tesoro guardato da un antico drago, oppure salvate la città da un’assalto di banditi, chissà che tutto questo non sia soltanto un’abile doppiogioco del mago che vi ha suggerito di mettervi all’avventura?

Vi aspettiamo al ComiCam!

comicam-loc-low

0 1202

Il celebre gioco di carte Gwent che sicuramente conoscerete per il videogioco The Witcher 3, sarà ben presto disponibile presso la nostra sede associativa. 😉

Con le carte del Gwent alla mano, non ci rimane che iniziare a scegliere: una fazione, un generale e costruire il mazzo. Il gioco è molto semplice e visto che è stato lanciato proprio all’interno di un videogioco siamo sicuri che molti di voi conosceranno già le regole, che spiegheremo in dettaglio prossimamente.

Presentazione:

Il Gwent è un gioco di carte che emula una battaglia tra due fazioni su un campo di battaglia, ognuna di esse con il proprio generale e le sue truppe.

tavoloIl campo di battaglia è diviso per entrambi i giocatori in tre zone:

  1. Fanteria
  2. Arceri
  3. Macchine d’assedio

Queste zone corrispondono alle file in cui possiamo giocare le carte pedine che compongono le nostre armate. Ogni carta pedina possiede un valore di forza che può essere influenzato dalle condizioni meteorologiche del campo di battaglia o da abilità speciali.

Quando entrambi i giocatori passano la mano o rimangono senza carte, il totale della forza raggiunto da una fazione, viene confrontato con quello dell’avversario, il maggiore si aggiudica la vittoria del round.

Per vincere una partita è necessario vincere due round.

Nonostante il regolamento e lo svolgimento sia molto semplice, il Gwent porta a sfruttare a pieno strategia, finte e tutte le tattiche a cui si può pensare per via del limite imposto alla mano del giocatore. All’inizio di una partita ogni giocatore pesca dal suo mazzo dieci carte, con queste dovrà vincere due round per aggiudicarsi la partita.

Curiosi? Appassionati? Vi aspettiamo presso la sede GDV Ludica per partite di prova o qualche sfida tra i più esperti!

Gwent21

0 579

I^ Live WΛvelengλt con ambientazione CyberPunk by GDV Ludica! Immergetevi in un futuro dominato dalle corporazioni, lottate con i vostri mezzi per la sopravvivenza o tentate la scalata sociale.

Costo: 5€ ( utilizzati per migliorare attrezzatura, location e consumabili dei live )

Per i nuovi giocatori Schede PG e Manuale possono essere direttamente richiesti qui. Chi volesse provare senza fare un personaggio può farlo contattandoci anticipatamente 😉

Il ritrovo è per le 15.30 in sede GDV Ludica poi ci si sposterà verso la location 😉

EVENTO FACEBOOK

————————–————————–————————–—-

EVENTI IN CORSO*:

Un gruppo variegato di curiosi, è stato messo in scacco da una corporazione farmaceutica chiamata Trauma Team a seguito di un intervento su larga scala chiamato da un individuo del gruppo. Il costo della parcella non è sostenibile dal gruppo, questi decidono di scendere a patti con la corporazione ed esguire un lavoretto sporco per loro.

Filerà tutto liscio?

————————–————————–————————–—-

* l’85% degli avvenimenti e ripercussioni è scaturito e causato dai giocatori stessi nelle precedenti giocate cartacee o playtest.

0 619

Eccoci finalmente al prossimo torneo di X-Wing! Domenica 20 settembre saremo ospitati dall’evento Giochi in Corso di Macerata.

Piloti, siamo all’alba di una nuova battaglia. Serrate le tute spaziali, elmetti, droidi, blaster, mine, insomma tutto il vostro arsenale e schieratelo nelle guerre stellari di X-Wing!

Diamo qualche informazione sul torneo:

  • Liste da 100 punti
  • Regolamento da torneo ufficiale FFC 3.0
  • Sono ammesse tutte le navi e carte miglioria ad eccezione delle grandi per partite epiche
  • Ogni partecipante deve possedere una lista ed i componenti della stessa per poterla giocare
  • Orario di incontro 10:00, inizio torneo 10:30 non appena apre la fiera
  • Costo d’iscrizione 10€

Premi:

Questi saranno aggiunti in base al numero di partecipanti. Con più di 10 partecipanti verrà messa in palio l’espansione Raider per il primo classificato.

Per informazioni e prenotazioni fare riferimento ai commenti qui sotto o all’evento su Facebook.

—————————————————————————————————————————

Classifica finale del torneo:

1 Lorenzo Sturari 5+1+5 pv441

2 Marco Nacci 5+1+5 pv360

3 Miriano Mobili 0+5+5 pv426

4 Andrea Cesaroni  3+5+0 pv311

5 Francesco Gobbi 0+0+5 pv286

6 Andrea Gasparrini 5+0+0 pv265

7 Roberto Rossi 0+5+0 pv253

8 Enrico 0+0+0 pv58

0 1470

Carcassonne consiste nel creare un paesaggio medievale posizionando e accostando tra loro vari tipi di tessere, che rappresentano una parte di città, un tratto di strada, un campo, o altre tipologie di paesaggio, a seconda della versione del gioco o delle espansioni disponibili.

Completando quindi più città, strade, fiumi, ecc. attraverso tali tessere, i giocatori accumulano i punti necessari a vincere la partita.

Si gioca in 2-5 giocatori (6 con l’espansione Locande e cattedrali, 8 con le ultime Big Box). Il tabellone, costituito di tessere quadrate, rappresenta un paesaggio medioevale e viene costruito dai giocatori stessi un pezzo alla volta. All’inizio del gioco, una singola tessera è posizionata sul tavolo, scoperta; le altre tessere (71 nella versione base del gioco) sono posizionate coperte e mischiate. Ciascuna di tali tessere rappresenta un frammento di paesaggio, e può contenere uno o più dei seguenti elementi:

  • tratti di strada, inclusi incroci e curve
  • aree cittadine racchiuse da mura
  • campi che circondano le città e accolgono le strade
  • un monastero

A turno, i giocatori estraggono una tessera coperta dal mucchio e la posizionano scoperta sul tavolo, in contatto con le tessere già piazzate attraverso uno o più lati (non di spigolo). La nuova tessera deve essere posizionata in modo coerente con le altre, in modo da proseguire eventuali strade, campi, o mura già presenti.
Seguaci (detti anche Meeples)

Dopo aver posizionato la tessera, il giocatore può decidere di piazzare una pedina detta seguace su di essa (solo sulla nuova tessera). Il seguace reclama la proprietà di un elemento di terreno (una strada, un campo, una città o un monastero) e non può essere piazzato su un elemento già reclamato da un altro seguace. Ciononostante, è possibile che un elemento (strada, città o campo ma non il monastero) sia reclamato da due o più seguaci, se tratti inizialmente separati (e sui quali siano stati piazzati dei seguaci) vengono uniti successivamente. Il seguace assume un ruolo diverso in funzione dell’elemento su cui viene collocato: “ladro” sulla strada, “cavaliere” sulla città, “monaco” sul monastero, “contadino” sul campo.

Mentre i contadini rimangono sulla tessera fino alla fine della partita, gli altri tre tipi di seguaci possono essere rimossi e riutilizzati qualora l’elemento associato venga completato e non sia più espandibile. Una strada è completata se entrambe le estremità terminano in incroci, città o monasteri; una città è completata se le sue mura formano una figura chiusa; un monastero è completato se è circondato da 8 tessere in tutte le direzioni. Un elemento reclamato da più seguaci porta punti al giocatore che possiede più seguaci su quell’elemento (o a più giocatori nel caso di parità). Il punteggio aumenta con la lunghezza delle strade e con le dimensioni delle città ed in relazione ad alcuni elementi speciali (alcune aree cittadine possiedono uno scudo e valgono il doppio), contenuti soprattutto nelle espansioni. I punti relativi agli elementi rimasti incompleti verranno attribuiti al termine della partita.

Il gioco termina con il piazzamento dell’ultima tessera; vince il giocatore che ha totalizzato più punti.

0 766

Blood Bowl Team Manager è una mostra mozzafiato e spaccaossa di atleticità, violenza e vili imbrogli.

Squadre del Caos, di Nani, Elfi Silvani, Umani, Orchi e Skaven competono tra di loro durante una brutale stagione. Il manager che costruisce la squadra migliore ed attira più tifosi vincerà l’ambito premio Manager dell’Anno dal Mensile Meta!; e per i manager che falliscono… beh, le Stelle del Caos cucinano e mangiano il loro manager dopo una stagione deludente (se vincono hanno il permesso di mangiarlo crudo!).

Blood Bowl: Team Manager è un gioco di carte completo per 2-4 manager, che vi trasporterà nell’eccitazione di un’intera stagione di Blood Bowl. Personalizzate la vostra squadra ingaggiando Fuoriclasse, staff, equipaggiamenti migliori, ed imbrogliando come pazzi. Conducete alla gloria la vostra banda di disadattati e canaglie contro i vostri rivali per diventare il Manager dell’Anno secondo il Mensile Spike!

0 812

Bang! è un gioco di carte ad ambientazione western.

Tipi di Carte:

  • Carte ruolo
    Le carte a bordo marrone scuro (con sfondo rosa dalla 4ª edizione) rappresentano i ruoli che andranno consegnate ai giocatori.
  • Carte personaggio
    Le carte a bordo verde scuro rappresentano i personaggi che saranno assegnati ai giocatori. Ogni personaggio ha una o più abilità speciali e un numero di punti vita (al massimo quattro) indicato dal numero di pallottole a destra dell’immagine e che coincide anche con il il numero massimo di carte da poter tenere in mano.
  • Carte giocabili
    Sono le carte che costituiscono il mazzo di gioco, il colore del bordo indica quando si usa il loro l’effetto, mentre l’effetto stesso è descritto tramite simboli riportati sulla base delle carte.
  • A bordo marrone
    Il loro effetto si usa appena si mettono sulla pila degli scarti.
  • A bordo blu
    Vanno piazzate di fronte al giocatore (eccezione fatta per Prigione). Il loro effetto è valido finché non siano rimosse da una carta o da una condizione speciale. Non hanno limite in campo e davanti al giocatore, purché nello stesso giocatore non ci siano carte con lo stesso nome.
  • A bordo verde
    Sono state introdotte dall’espansione Dodge City. Sono posizionate davanti al giocatore come le carte blu, ma il loro effetto non può essere usato fino a che non è trascorso almeno un turno e vanno scartate dopo l’uso.

Il Gioco:

Comincia a giocare lo sceriffo. Al proprio turno un giocatore pesca due carte e può giocare quante carte vuole, eccetto per le carte “Bang!” di cui se ne può giocare solo una. Gli effetti delle carte sono descritti mediante simboli e possono permettere di rubare una carta dalla mano di un giocatore, obbligare un giocatore a scartare una carta, mettere in prigione un personaggio, cambiare la distanza relativa rispetto agli altri giocatori oppure cambiare la distanza a cui si può sparare.

Le carte “Bang!” permettono di sparare ad un altro giocatore purché sia nel raggio di tiro della propria arma. Ogni giocatore è considerato ad una distanza relativa di “1” rispetto ai due giocatori che gli siedono a fianco, a distanza relativa “2” rispetto a quelli che siedono al posto successivo e così via, sempre contando per la via più breve. Si possono colpire gli avversari a distanza “2” avendo un’arma con gittata superiore come la Schofield, o utilizzando carte come Mirino che riducono la distanza tra i giocatori. Ogni personaggio è sempre considerato come armato con una Colt. 45 che gli permette di colpire bersagli a distanza 1. Se il bersaglio ha una carta “Mancato” la può giocare e evitare di essere colpito, altrimenti perde un proiettile (cioè un punto-vita). Quando un personaggio perde l’ultimo proiettile è eliminato dal gioco.

La carta “Birra” può essere usata per recuperare un punto-vita. Un personaggio non può avere più punti vita di quelli con cui ha iniziato il gioco.

Alla fine del proprio turno, un personaggio deve scartare le carte in eccesso del numero di pallottole che ha il suo personaggio in quel momento. Il gioco continua in senso orario fino a che lo Sceriffo è eliminato oppure fino a che tutti i fuorilegge e il rinnegato sono stati eliminati.

Vittoria:

In Bang! le condizioni di vittoria del gioco cambiano al variare del ruolo:

  • I fuorilegge devono eliminare lo sceriffo
  • Lo sceriffo e i vicesceriffi devono eliminare i fuorilegge e il rinnegato
  • Il rinnegato deve rimanere l’ultimo personaggio in gioco (restare solo con lo sceriffo e ucciderlo).