Iniziative

0 584

Anche quest’anno si va al Lucca Comics and Games! Le associazioni GDV Ludica e La Torre Nera Osimo organizzano per andare in fiera per tre giorni 28, 29 e 30 ottobre.

Inizialmente mettiamo a disposizione 18 posti, una volta esauriti renderemo disponibili altri 9 posti.

Come mi prenoto? Molto semplice! Basta passare in sede GDV Ludica o La Torre Nera Osimo entro e non oltre il 25 settembre, lasciare la caparra di 50€ per i tesserati ad una delle due associazioni o 60€ per i non tesserati. La caparra viene utilizzata per fermare i pulmini ed acquistare i biglietti, non è in alcun modo rimborsabile a meno che non troviate qualcuno che venga al posto vostro.

Il costo complessivo è intorno ai 100/110€ che comprende: trasporto con pulmini, autostrada, carburante, parcheggi, biglietti Lucca Comics and Games 2016 per le date del 29 – 30 e l’alloggio. Saremo ospitati nel centro giovanile di Lucca in una o più camerate, ricordatevi di portare il sacco a pelo, nonostante ci siano le brande ed i materassi. I bagni sono attrezzati con docce e acqua calda di mattina, nel complesso c’è anche la rete Wi-Fi ma spesso è intasata visti i numerosi ospiti.

Per i pasti e la visita in fiera ognuno è libero di organizzarsi come vuole. E’ richiesto il rispetto degli altri partecipanti, degli orari di partenza e ritorno da fiera ad alloggi e viceversa.

Programma indicativo:

[Venerdì 28] – Partenza con i pulmini in mattinata o ora di pranzo. Arrivo nel pomeriggio a Lucca, visita libera dei padiglioni esterni che non richiedono il biglietto. Ritorno agli alloggi ore 24:00 circa, molti concerti ed eventi terminano per le 23:00 massimo.

[Sabato 29] – Partenza dagli alloggi ore 07:00 per parcheggiare i pulmini. Giro libero della fiera. Consigliato: come prima cosa fare la fila per il padiglione Games, poi godersi il resto della fiera. Ritorno agli alloggi ore 24:00 circa, molti concerti ed eventi terminano per le 23:00 massimo.

[Domenica 30] – Partenza dagli alloggi ore 07:00 per parcheggiare i pulmini. Giro libero della fiera. Partenza da Lucca per il ritorno fissata dopo pranzo, arrivo previsto ora di cena.

Poster Lucca Comics & Games Gold

0 2443

Qui radio CHAOS la radio sempre sul pezzo! Una silenziosa guerra impazza per la city di Ancona, raggiri, acquisizioni ed informazioni viaggiano sulla bocca di tutti. Ma cosa starà davvero succedendo ? Nessuno è nel giusto tantomeno nel torto.

Lo sprawl è tranquillo a meno delle solite scorribande di qualche gang di strada, ladruncoli ed un’ambulanza che si è schiantata contro una struttura abitata. Alzando lo sguardo si può capire come la city sia invece in grosso fermento, la divisione della Humane Corp. e Trauma Team continuano a guadagnare punti in borsa. Una speculazione o un colpo ben assestato?

Tutto questo getta nel dimenticatoio il ritrovamento del corpo di Narda Medici sulle sponde del canale di scolo che conduce al porto. Ex ricercatrice del Trauma Team e parente del noto e sempre in vista Maciste Medici che con scelte ferme e decise si è fatto strada permettendo la collaborazione tra Humane e Trauma Team, licenziandosi da quest’ultima per conflitti di interesse.

Quando si parla di informazioni credevate che la Infocomp rimanesse a bocca asciutta? Non ci sperate! La recente taglia per solitari che ritrae un certo Mr.Wolf ex Infocomp è stata affissa dal Trauma Team a seguito della sua fuga da una delle strutture per l’accertamento cyberpsicotico. State attenti sembra che abbia un’attitudine pericolosa!

Invece per i nostri amici della rete deve essere stato proprio un periodaccio! La netwatch ha incrementato i controlli e mobilitato le forze di terra per stanare i topi da server con le mani nel formaggio, sembra che ci siano stati diversi arresti e qualche flatline!

Per oggi è tutto dal vostro D.Funky! Ora vi aspetta un pezzo dei Break the Corp. ascoltiamolo insieme!

[Alla radio passa qualche rumore bianco e parte distintamente un’altra canzone: The Hand – You can’t keep what is mine]

EVENTO FACEBOOK

5-Cp-live-Blank

0 4013

L’Associazione Ludico Culturale GDV Ludica ed i negozi della galleria IperSimply di Loreto vi invitano a due domeniche di puro divertimento e svago con tanti giochi da tavolo per ragazzi ed adulti al Play Simply.

Al primo piano di fronte al ristorante “Voglia Di…” sarà allestata una ludoteca per poter provare tantissimi giochi da tavolo e divertirci insieme.

Non conoscete le regole? Nessun problema! L’associazione GDV Ludica di Loreto ve le illustrerà in maniera semplice e rapida così da passare subito al gioco e farsi quattro risate in compagnia.

Il primo appuntamento di Play Simply è fissato per domenica 19 giugno dalle 10:00 alle 19:00, mentre il secondo per domenica 3 luglio con i medesimi orari.

Nella sezione “Giochi in Associazione” potete scorgere un’anteprima di tutti i nostri giochi da tavolo, di ruolo e di carte. Per l’occasione selezioneremo i più veloci, belli e semplici. Chi volesse provare i più lunghi e complicati, l’appuntamento è presso la nostra sede il sabato e la domenica durante gli orari di apertura.

PS-banner-FB-sito

0 316

Un altro appuntamento per la nostra associazione che collaborerà quest’anno con i ragazzi del CivitaCosplay 2016 portando i giochi in scatola allo Chalet la Bussola di Civitanova!

La ludoteca sarà attiva dalle ore 21.30 con noi dell’associazione GDV Ludica pronti a presentarvi e spiegarvi in modo facile e veloce tanti giochi da tavola, in particolar modo quelli meno conosciuti e divertenti.

Ricordiamo che l’intera manifestazione del CivitaCosplay ormai giunta alla terza edizione, è volta a sostenere la Fondazione ANT Italia ONLUS.

Se volete avere qualche anticipazione dei giochi che potrete trovare al CivitaCosplay vi rimandiamo alla lista disponibili in associazione! Se desiderate provarne qualcuno in particolare basterà scriverci le vostre preferenze qui sotto nei commenti o nell’evento Facebook dedicato!

 civitasosplay-2016-gdvludica

0 2428

Finalmente giunti al quarto live cyberpunk, anche ribattezzato: “la fine del primo capitolo”. Ne sono successe di tutti i colori per la city, ovviamente per colori intendo, raggiri, sangue, sparatorie, altro sangue, si insomma l’ordinaria amministrazione di chi vuole stare sul filo del rasoio.

Ma andiamo per ordine perchè questo evento cyberpunk sarà un pochino differente dagli altri. Come i giocatori più svegli e dagli occhi potenziati avranno notato, ogni live è stato incentrato sia su vicende particolari che delineato verso certe tipologie di professioni all’interno del gioco, in modo da offrire a tutti il proprio spazio e presentare bene anche le professioni che ancora sono meno giocate.

La situazione senza spoiler

E’ da parecchio che qualcosa bolle in pentola, per far traboccare l’acqua o meno si stanno vedendo diversi espedienti, tra cui alimentare la fiamma con più gas, versare altra acqua, prendere a bastonate la pentola o riempirla di piombo per ridurla ad un colabrodo. Ma la cosa più importante è che siamo difronte alla sagra del pentolame sul fuoco e come avrete ben capito, le pentole che stanno per sbuffare il vapore sono molteplici e potrebbero riversarsi in un unico gigante pentolone.

A corti discorsi

Ci sarà un grosso evento corporativo a breve, roba che riguarda la finanza, progetti, proiezioni si insomma numeri, cibo, donne, gente che conta e informazioni. L’annuncio sembra essere così grosso che i giornalisti fremono per poterne scrivere ma sanno che rompere il silenzio stampa porterà sicuramente a conseguenze poco piacevoli.

La city è in fermento soprattutto attorno al Grand Hotel Plaza, strade pattugliate, spazio aereo interdetto. Preparazione grossa per grosse cose, non c’è che dire. Nel frattempo c’è chi si fa bello per l’evento e si preoccupa che niente vada storto ne per lui che per i suoi invitati.

RSVP – E’ richiesta eleganza

0 2632

Vi invitiamo a Gioca Loreto! Il 7 maggio dalle 17:00 venite a divertirvi e provare tanti giochi da tavolo a Loreto presso il Bastione Sangallo.

Gioca Loreto vuole proporre ad adulti e ragazzi il gioco intelligente e creativo, presentando tantissimi giochi da tavolo dai più semplici ai più complessi che si discostano dai classici intramontabili come Risiko o Monopoly.

Non conoscete i giochi o non volete perdere tempo per leggere le regole? Nessun problema!

L’associazione GDV Ludica con i suoi tesserati e simpatizzanti, sarà presente per illustrarvi velocemente e coinvolgervi con i giochi proposti!

Un assaggio di cosa potrete trovare a Gioca Loreto? Controllate tra quelli disponibili in associazione. 😉

Eventi Facebook:

Ringraziamo il Comune di Loreto, in particolar modo l’Assessorato allo Sport e Politiche giovanili che hanno reso possibile e contribuito allo svolgimento dell’iniziativa.

Gioca-Loreto-7-8-Maggio1

Mappa:


 

0 2435

Domenica 8 maggio presso il Bastione Sangallo di Loreto, si terrà il nostro quinto torneo di Star Wars X-Wing il gioco di miniature!

Stanchi di aspettare per la nuova espansione “Wave 8” ed in vista della disponibilità in inglese presso i nostri negozianti, la rendiamo giocabile in questo torneo di X-Wing volto proprio a provarla. I premi come di consuetudine saranno buoni in base al numero dei partecipanti! Trovate tutte le informazioni qui sotto o nell’evento Facebook in cui va confermata la presenza per l’iscrizione.

  • Formato: Dogfight – 100 pt.
  • Costo: 10€
  • Modelli consentiti: Tutte le Wave uscite fino ad ora compresa la 8
  • Durata del turno: 75 minuti
  • Regolamento e FAQ: http://www.starfightersitalia.com/downloads/
  • Sanzionato: NO
  • Premi: Buoni in base al numero dei partecipanti
  • Carte danni ed asteroidi sono da dichiarare con la lista.

Mappa:


 

0 348

Eccoci giunti al terzo appuntamento Live CyberPunk con ambientazione [WΛvelengλt] dell’Associazione Ludico-Culturale GDV Ludica! CyberPunk è un gioco di ruolo ambientato in un futuristico 20XX, dove le grandi aziende sono divenute vere e proprie corporazioni che si danno battaglia con i governi per il predominio sui mercati e sul territorio. I giocatori ed i loro personaggi, vivono avventure sul filo del rasoio tra investigazione, complotti, assassinii, musica, tecnologia e problemi della società moderna.

INFO:

  • Orario: 15:30 – 18:30 circa
  • Costo: 5€ [Tesserati GDV Ludica] 8€ [Non Tesserati]
  • Location: Via Villa Papa 24 – Villa Musone di Loreto

Live precedenti:

  1. Playtest
  2. The Lab
  3. Thumb’s UP!

INCIPIT:

La situazione nella City di Ancona è bollente, talmente calda che l’afa ha raggiunto anche lo sprawl ed i suoi abitanti. Questi sanno come dissipare le alte temperature, non possono certo permettere che i casini di qualcun’altro o lotte interne tra qualche potente rovinino i loro affari.

Per un pò le attività illecite dello sprawl sono state redirette in alcuni luoghi secondari ed esterni ad esso. Uno tra tanti la discarica di Sappanico lontana dalla City, crocevia per trasporti, scambi di informazioni ed anonimato. La discarica è in pieno territorio Nomade, ma le cose sembrano essere ben tranquille. Sapete come si dice no? Non disturbar il can che dorme! Specialmente se non sai quant’è grande la cucciolata della carovana!!!

2 875

E’ giunto il momento di un nuovo Lan Party! Sabato 5 e domenica 6 Marzo vi aspettiamo presso la nostra sede a Villa Musone di Loreto sopra la farmacia.

Come Funziona?

Un Lan Party è molto semplice! Ci si ritrova in una stanza, ognuno con il proprio computer e colleghiamo quest’ultimi in una rete locale per poter giocare insieme. Se non potete portare il vostro computer ne abbiamo uno in più noi e ci organizzeremo li al momento per far giocare tutti con le postazioni disponibili.

E’ come giocare online?

Si, però ad un Lan Party ci si diverte di più essendo tutti nella stessa stanza si può parlare, organizzare, ridere e scherzare di persona.

Portate il computer, ai giochi pensiamo noi!

Il principale gioco selezionato per questo Lan Party è il nuovissimo Rainbow Six Siege. Due squadre da 5 giocatori che interpretano rispettivamente: forze d’ell’ordine e terroristi, si confrontano per il controllo di un edificio, salvataggio ostaggi o disinnesco delle bombe.

Rainbow Six Siege differisce da altri giochi con la stessa impostazione per via delle partite tattiche e veloci, ogni giocatore in base alla fazione di attacco o difesa, può selezionare un personaggio unico che possiede abilità distinte dagli altri. La squadra deve collaborare al raggiungimento dell’obbiettivo partita sfruttando telecamere, esplosivi, irruzioni, gas, abbaglianti ed ogni sorta di gadget a disposizione.

Durante il Lan Party si potrà giocare anche ad altri giochi tanto per variare un pò!

Giusto per citarne alcuni:

0 499

In questa porzione delle News ci focalizzeremo su Ancona e gli accadimenti che ruotano attorno ad essa. Un punto di vista prettamente pubblico con informazioni che tutti possono conoscere in gioco. Temporalmente questo è da considerarsi tra il secondo live ed il terzo che si andrà a giocare.

NEWS

Ancona si è evoluta con gli anni grazie alla posizione strategica sul mare che offre, in realtà è una regressione visto che gli archivi storici confermano l’attuazione delle stesse politiche utilizzate in passato. La parte più alta della città e del centro è chiusa e riservata ai residenti della City, l’ingresso è consentito solo a chi esibisce un permesso con valida motivazione, lavoro, residenti e pochi altri. È rigorosamente vietato il porto d’armi a chiunque non faccia parte di una qualche forza armata o di legge riconosciuta. La polizia tiene quelle strade linde ed i cittadini al sicuro, la doppia milizia armata che protegge Ancona formata da Arasaka e Militech rende questa città tanto protetta quanto pericolosa.

Il porto fiore all’occhiello dell’adriatico ha duplice facciata, la parte alta è connessa direttamente con un’arteria che conduce alla city, al disotto il vecchio porto ormai parte dello sprawl, utilizzato per loschi affari.

Lo sprawl nonostante sia controllato sporadicamente da alcune forze di polizia, viene lasciato a sé, con le sue regole non scritte, dove chi dà fastidio agli altri è consapevole di riceverne le conseguenze nel bene o nel male. Questo si estende fino ai confini di Ancona ed al suo limitare vi è un muro intervallato da reti, guardato dalle forze private Arasaka e Militech che si dividono i cancelli di accesso.

La questione tra queste due potenze mercenarie è ancora in stallo, tant’è che entrambe hanno pari accordi per proteggere la city, ma gli incidenti che vogliono far pendere l’ago della bilancia a favore dell’una o l’altra continuano a verificarsi.

Il più recente vede protagonista l’agglomerato sprawl nella vecchia raffineria della zona di Falconara, non è ancora chiaro cosa abbia scatenato l’apocalisse in quella zona ma pare che Militech, Arasaka e Nomadi in quell’area abbiano fatto terra bruciata. I primi due avrebbero anche calzato la mano impiegando sul campo mezzi speciali e pesanti dedicati solitamente a guerre su ampia scala. Questo incidente è costato caro ad entrambe le corporazioni, anche se si tende ad incolpare ancora una volta i Nomadi.

Qualche mese più tardi in uno dei grattacieli della City esplode un intero piano di uffici, apparentemente di proprietà del Trauma Team, le uniche notizie pervenute dopo le indagini vedono come causa dell’esplosione una fuga di gas. Il Trauma Team rassicura che le squadre di intervento sotto il suo controllo hanno già contenuto i danni e nessuno è rimasto gravemente ferito grazie alle loro tecnologie in campo medico. Anche in questa occasione viene puntato il dito contro qualche gang dello sprawl o i Nomadi.

Qualche tempo più tardi, lo sprawl entra in fermento per l’atteso ritorno sul palco della band “The Hand”, dopo la morte del loro Cantante si erano chiusi in un rinnovato rancore verso le corporazioni ed ora questo nuovo concerto al Thumb’s UP, voleva espandere il pensiero a tutti i loro fan. Purtroppo l’indomani del concerto i tre membri della band sono stati ritrovati morti poco fuori dal locale, ci sono prove che evidenziano come una gang locale li abbia massacrati per qualche screzio, si vocifera che cercando informazioni sulla morte del loro cantante si siano attirati sguardi indiscreti.

Tutti i fan accorsi per il concerto si sono ritrovati ore più tardi alla vecchia rimessa per gli autobus e ricordano solamente di essere andati lì per il concerto. Ogni altro tentativo di interrogazione da parte delle forze locali o pettegolezzi non riportano nient’altro di nuovo sulla vicenda.